1

foto sagra funghi

TRONTANO-12-09-2017 - Tutto pronto per la sagra del fungo

giunta alla trentatreesima edizione. Quest'anno ci sarà un motivo in più per festeggiare vista la grande quantità di funghi che la natura ha regalato al territorio dell'Ossola e di Trontano in particolare. Tre giorni di festa dal 15 al 17 settembre con protagonisti indiscussi i funghi. Il presidente della Proloco Ettore Antonietti ha anticipato che proprio la distribuzione e la cucina dei funghi vedrà una novità. E' stata infatti predisposta un'area dedicata esclusivamente alla cucina e distribuzione del risotto ai funghi, chiamato "Risotto Parco Val Grande" e della pasta. Come sempre la festa propone oltre alla gustosa cucina anche momenti culturali quest'anno in particolare l'associazione culturale Navasco offre ai visitatori una ricerca su un 'attività che per tanti anni ha rappresentato il settore principale dell'economia del paese, l'estrazione della pietra.  Venerdì 16   alle 18  ci sarà l'apertura  del banco di beneficenza alle 19 cena con menù tipico  “Risotto Parco Valgrande” con funghi porcini trenette ai funghi bollito misto e funghi fritti tagliata, salamini o arrosto con patate. Alle  20.30 esibizione Zumba  Fitness  con "Escuela de Baile la clave soy yo". Alle  21.30 serata musicale con i Pentagrami. Il menù di sabato e domenica prevede antipasti nostrani penne ai funghi o ragù gnocchi ossolani ai funghi risotto parco Valgrande ai funghi tagliata con rucola, scaloppine ai funghi polenta e spezzatino con funghi polenta con funghi braciole, salamini, polli allo spiedo funghi fritti latte e formaggio della latteria sociale. Il pane nero e il dolce tipico “Credenzin” cotti nei forni secolari di Trontano. Sabato 16 Settembre ore 12 pranzo,  apertura banco di beneficienza. Alle 15 apertura mostre, all'oratorio di Santa Marta  "Pradere" L’oro grigio di Trontano a cura dell’Associazione Culturale Navasco all'Oratorio San Giacomo 4° Concorso di pittura Claudia Cerri Giovanola   “Sinfonia d'autunno”  al salone parrocchiale  Esposizione  “LibriamiciI” auguri di carta a cura dei bambini di Trontano. All'ecomuseo dimostrazioni della  lavorazione della lana a cura del Gruppo Folk di Trontano e del Gruppo Culturale del Parco Valgrande.Alle  16  mostra micologica curata dal Gruppo Micologico La Brughiera di Lentate sul Seveso, alle ore 18  gara delle torte  fra i rioni Castello, Mulitt e Torre.  Alle 21  serata danzante con Matteo Tarantino.  Domenica 17 Settembre alle  8  composizione funghi inizio della gara alle 10 fiera d'autunno stand gastronomici, artigianali e dimostrativi apertura ecomuseo e mostre, banco di beneficienza.  Apertura dei mulini del rio Graglia  a cura del Cea Formont con la Musica della Bandella Betonica  alle ore 10 Santa Messa con esposizione delle tradizionali “Cavagnette” alle 12 Pranzo. Alle  16 sfilata dei  rioni  con la partecipazione di Banda Santa Cecilia di Crodo, banda di Crevoladossola e donne del Parco Valgrande, gruppi Folk di Trontano e Cosasca, gruppi folk di Domodossola gruppo Mysotis e costumi e tradizioni della Valle Strona. Alle  18 degustazione  risotto Val Grand,  premiazione della Composizione funghi. Alle ore 19 cena e alle  21 serata danzante con l'orchestra Cinque %.

Mary Borri.

 

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.