1

mogol domosofia 18 mix

DOMODOSSOLA- 23-09-2018- Mogol a Domosofia. Il mito della storia della musica leggera italiana, con una lectio  magistralis dal titolo "Il cammino del pop" ha incantato per due ore il pubblico di tutte le età di una gremita piazza Mercato. Giulio Rapetti Mogol, autore  celeberrimo soprattutto per il suo sodalizio con Lucio Battisti  ma anche autore di testi eseguiti   da  Mina, Morandi,  PFM , Cocciante, (solo per citarne alcuni) ha ripercorso la storia della canzone pop attraverso un taglio trasversale, accompagnato da brani musicali che andavano da Elvis Presley fino a Ed Sheeran. " Il problema è dare emozioni, non è far sentire che si ha una gran voce"  ha chiosato Mogol, con questo stigmatizzando la superficialità dei talent show musicali. Alla giornalista Marinella Venegoni, la quale gli poneva la domanda se fosse un sognatore, Mogol ha risposto: " Non sono un sognatore. Per un solo motivo. Perché chi sogna deve essere pronto alla delusione. Io ho fatto un'altra scelta: sarò tenace per i miei obiettivi ma non sogno".  Mogol oggi è anche presidente della SIAE e ha portato avanti, appunto con tenacia, la battaglia vinta sulla tutela dei diritti d'autore su internet. 

Elisa Pozzoli

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.