1

51977507 2198166250240760 7992720437463220224 n

DOMODOSSOLA - 13-02-2019 - Dopo la fondamentale vittoria di Novi Ligure

sabato 2 febbraio e il turno di riposo di sabato 9 febbraio, il Bistrot2mila8volley torna in campo al Palaspezia il prossimo 16 febbraio alle ore 18.00 per un altro match decisivo. I domesi infatti ospiteranno il Bruno Tex Aosta, squadra in corsa come loro per i play-off, e che precede proprio Domodossola di una sola lunghezza in classifica.

L’occasione quindi per De Vito e compagni è di quelle ghiotte, anzi ghiottissime. Una vittoria significherebbe sorpassare proprio gli aostani e raggiungere in solitaria la quarta posizione. Nel caso poi di mantenimento del quarto posto fino alla fine della regular season, Domodossola otterrebbe una migliore griglia play-off fondamentale per lottare più concretamente per il salto di categoria. La formula dei play-off prevede quest’anno infatti dei gironi all’italiana con gare di sola andata tra le prime 5 squadre classificate nei due gironi di D e la quartultima, terzultima e penultima dei due gironi di Serie C (che lotteranno ovviamente per non retrocedere).

L’Aosta arriva al match di sabato reduce da due sconfitte consecutive nei due scontri diretti contro Romagnano e Arti TO. Il Bistrot2mila8volley invece, dopo aver avuto un passaggio a vuoto nel mese di dicembre, sembra in crescita nel 2019 dopo le due vittorie contro Sant’Anna Torino e Novi Ligure.

L’appuntamento quindi è per sabato 16/02 alle ore 18.00 al Palaspezia. Domodossola ha dalla sua il fattore campo che deve fare assolutamente valere, anche se in questa stagione Domo non è riuscito ad ottenere vittorie negli scontri diretti al Palaspezia. All’andata il match era terminato 3 a 0 a favore degli aostani, con grande rammarico però da parte dei domesi per aver perso due set ai vantaggi. (c.s)

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.