1

giornate fai 2019 domo calvario

DOMODOSSOLA- 23-03-2019- La delegazione del Verbano Cusio Ossola del Fai cerca nuovi volontari e in occasione delle Giornate FAI di Primavera in programma oggi e domani, fa scoprire ai visitatori le sacre bellezze di un sito Unesco patrimonio mondiale dell' Umanità: il Sacro Monte Calvario di Domodossola. Apprendisti Ciceroni dell'iniziativa circa cinquanta  allievi dell'Istituto domese  Antonio Rosmini, (classi I II e III scuola media inferiore, classi I II III e IV liceo) sono stati impegnati per tutta la giornata odierna  nelle visite guidate del sito storico insieme a Valentina Bianchi  e Umberto De Petri.  Spiega il capo delegazione Fai VCO Silvia Ruggieri: "Quest'anno nel VCO abbiamo scelto il Calvario per  le Giornate Fai di Primavera che fa da contenitore a parecchi eventi: si visita  il Santuario  con i ragazzi che narrano la storia di Stockalper,  un barone controverso che unì l' Europa perché commerciava dalle Fiandre  alla Spagna. In chiusura faremo  un concerto offerto dalla Cappella Musicale del Sacro Monte Calvario, con  musiche di Brahms, per una chiusura romantica, anche di contaminazione visto che  questo è un luogo di contaminazione culturale, quindi vediamo varie epoche e  culture che si sono intrecciate su questo colle. Il programma di domani è lo stesso di oggi. L'apertura domani sarà alle ore 11 con il Rettore Don Pierluigi Giroli che farà un intervento presso il  Santuario, raccontandone la storia, e i ragazzi del Rosmini invece spiegheranno la parte interna di questa costruzione bellissima" . Domani, domenica 24 marzo,  gli orari di visite saranno dalle 10 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 18. Frequentare i luoghi del Cuore FAI, dando anche un contributo per la raccolta fondi, va a sostenere l'importante missione del FAI per la cultura italiana. " Cerchiamo Sognatori" é il titolo della campagna di ricerca di volontari della delegazione FAI del VCO, innamorati dell'arte e della natura del nostro paese. Per maggiori informazioni Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Elisa Pozzoli

 

 

 

 

 

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.