1

vogogna juve domo mar 19

VOGOGNA- Il derby della bassa Ossola del campionato di Promozione va alla Juve Domo, che espugna il campo del Vogogna per 1-0. La cronaca: prima occasione per la Juve Domo al 5o minuto sui piedi di Comparoli, ma il suo fendente è deviato in angolo da Fovanna. Qualche minuto più tardi, risponde da palla inattiva il Vogogna: Cerini prova a sorprendere Lattanzio con un cross mortifero; la difesa del Domo libera come può. Al 17 grandissima punizione di Bini, solo la traversa gli nega la gioia del goal. La partita nella prima frazione è molto spezzata, colpa anche di un vento persistente; entrambe le formazioni però provano e riescono ad esprimere bel gioco. La Juve Domo ha le occasioni più grosse, ma è il Vogogna a tenere le redini del match, ripartendo pericolosamente verso l’area dell’estremo difensore granata Lattanzio. 33 minuti sul cronometro e da una mischia in area su calcio d’angolo la Juve Domo si rende nuovamente pericolosa con il colpo di testa di Gualandi. Fischio del direttore di gara e fallo in attacco. Opportunità gigantesca ancora per Gualandi che non riesce a segnare al volo a tu per tu con Fovanna. In chiusura di tempo si rivede il Vogogna: Appetito prova a bucare Lattanzio da trequarti campo. Tiro debole e portiere attento. Nel secondo tempo cominciano meglio i padroni di casa con una serie di punizioni insidiose, ma è proprio da palla inattiva che nasce il goal del Domo: gran cross di Platinetti e Bini raccoglie il cioccolatino spingendo la palla in rete. Il Vogogna prova a pareggiare, sempre con Cerini, sempre su punizione ma la difesa del Domo si salva. Occasionissima per Giorgetti di testa: si libera bene dai blocchi, ma il suo stacco vede il pallone sorvolare la traversa.

Davide Casarotti

 

 

 

 

 

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.