1

marijuana

VILLADOSSOLA – 12.07.2019 – La droga stava nel bagagliaio,

in un borsone. È durante un controllo stradale di routine avvenuto qualche tempo fa nel territorio di Villadossola che la polizia ha sorpreso un ventenne ossolano in possesso di un certo quantitativo di stupefacente. Riposti in diverse buste di plastica si trovavano 3,2 chilogrammi di marijuana, per i quali è stato arrestato in flagranza con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio. Dopo la convalida dell’arresto il ventenne, che non ha precedenti, è stato posto ai domiciliari, in attesa del processo.

 

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.