1

universica

DRUOGNO – 13.07.2019 - Si svolgerà alle 16 di oggi

nel polo museale UniversiCà di Druogno, nell’ala est della ex colonia, il secondo incontro della rassegna estiva MeMo 2019. Durante l’incontro, ad ingresso gratuito, si parlerà dei “Sapori del territorio”, con particolare attenzione a due prodotti “made in Ossola” che hanno dato luogo a due vere e proprie filiere: la polenta di Beura e la birra Balabiott.

I due progetti, nati pochi anni fa, sono infatti riusciti a creare un vero e proprio “indotto”: birra e polenta sono infatti a loro volta diventati parte integrante di progetti di rilancio e valorizzazione enogastronomica, dando vita ad una serie di prodotti trasversali.

La polenta, ad esempio, grazie anche all’installazione del mulino che la rende un prodotto km0, è entrata nei piatti dei più talentuosi chef ossolani, ha dato origine a diverse tipologie di biscotti, di gelato ed è persino diventato prodotto cosmetico con lo “scrub alla polenta” di Segreti Walser.

La birra Balabiott, inserita nelle più importante guide nazionali delle birre artigianali migliori, ha dato origine a qualcosa di analogo: partito quasi per scherzo, l’attività è entrata di prepotenza nell’enogastronomia, utilizzando prodotti del territorio (ad esempio proprio la polenta di Beura o i vini creando la particolarissima MoMa, una birra rosa molto apprezzata dai buongustai), per poi arrivare ad aprire un vero e proprio “gastropub” in centro Domo.

 

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.