1

tir iselle

TRASQUERA – 14.07.2019 – “Le cose non possono rimanere

in questo stato”. È  stato categorico il sindaco di Trasquera Arturo Lincio. All’incontro dell’altro giorno in prefettura con Anas e Rfi per i problemi di traffico connessi ai controlli doganali in Val Divedro, ha ribadito che così non si può andare avanti. Con oltre 900 Tir che quotidianamente transitano su una carreggiata viaria larga meno di sei metri, ha sollecitato soluzioni urgenti che evitino la sosta dei mezzi pesanti in uno spazio angusto. In alternativa Lincio, in attesa che Anas individui una soluzione alternativa con una nuova bretella, ha ventilato la possibilità di istituire un senso unico alternato spostando i controlli a Paglino. Questa soluzione va a favore degli abitanti di Iselle, penalizzati dal traffico ma anche dal rischio nel trasporto di merci pericolose.

Un tracciato alternativo, bypass dell’abitato di Iselle, era stato predisposto e approvato dal Consiglio comunale nel 2017. Ora Anas ha chiesto di ricevere il progetto, che presto sarà inviato all’ufficio Grandi opere.

Ed a proposito di opere da concludere, notizie negative per i lavori fermi da anni alla galleria di Paglino. Pare che a causa di contenziosi legali l’opera sia destinata ad allungarsi ancora per molto tempo.

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.