1

ospedale sanbiagio

DOMODOSSOLA -04-12-2019 - Un intervento complesso,

durato oltre 11 ore, ha permesso ad un cinquantenne del Cusio colpito da tumore, di avere la mandibola ricostruita. Ormai è passato un mese e l'intervento, che è stato eseguito al San Biagio, può a buona ragione dirsi riuscito e il paziente è sulla via della guarigione a dimostrazione che anche in un piccolo centro di provincia, con la squadra giusta, sono possibili risultati d'eccellenza. La squadra, composta complessivamente da una ventina di persone, era quella formata dal primario di otorinolaringoiatria dell'Asl VCO Antonio Scotti, dal chirurgo maxillo-facciale Fernando Mingo, dagli anestesisti diretti da Carlo Maestrone, dai radiologi del primario Attilio Guazzoni, dai patologi coordinati da Monica Leutner, da diversi tecnici e infermieri. Il paziente presentava una massa tumorale di sei centimetri nel cavo orale, l'operazione è consistita nella sua asportazione assieme ad una metà di mandibola e nella successiva ricostruzione di questa. Per ricreare la mandibola ci si è basati su un modello stampato in 3D realizzato sulle indicazioni fornite dalla Tac. I medici hanno quindi asportato un pezzo d'osso da una gamba dello stesso paziente; l'osso (un pezzo di fibula) è stato poi sagomato dal dottor Mingo e ancorato con una placca di titanio abbastanza robusta da consentire al paziente, quando sarà il momento, un impianto dentale che gli permetterà di tornare a masticare . Con la pelle prelevata sempre dalla gamba, è stata invece ricostruita la parte interna della bocca. Il cinquantenne ora dovrà sottoporsi ad alcune sedute di radioterapia, come da protocollo, ma a prevalere sono oggi le ragioni dell'ottimismo. 

 

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.