1

treno bls discesa inverno

SPIETZ- 04-12-2019- Lunedì scorso a Spietz

si è svolto un incontro tra i vertici delle ferrovie svizzere Bls, che gestiscono il traffico ferroviario tra Briga e Domodossola, ed i rappresentanti istituzionali e militari del Vco per parlare di investimenti, manutenzione, posteggi e sicurezzaa sull'asse ferroviario del Sempione. Presenti oltre al prefetto del Vco Igino Olita, anche al Vicario della Questura Dott. Marina Festini, i comandanti provinciali di Guardia di Finanza Colonnello Giuseppe Di Tullio, dei Carabinieri Colonello Alberto Cicognani, il Comandante dei Carabinieri di Domodossola, Capitano Davide Lazzaro. Ad assistere la delegazione della Bls Ag  il rappresentante in Italia Dott. Federico Brustia e i direttori dei servizi viaggiatori, trasporto merci, infrastrutture, sicurezza. Dopo l'llustrazione dei nuovi acquisti effettuati nell'anno 2019 di materiale rotabile per complessivi 100 milioni di franchi ,oltre a consistenti interventi manutentivi sulle linee, si è parlato del servizio tra Iselle e Briga col treno auto, e della necessità di creare un parcheggio auto presso la stazione di Iselle e di avviare le nuove opere sul tratto di linea compresa dal confine sino a Domodossola da parte dello Ferrovie dello Stato., opere che condizioneranno il traffico internazionale, in particolare quello merci. In discussione anche la riorganizzazione della formazione dei convogli negli orari di punta del trasporto frontalieri che evitino quelle criticità che si sono manifestate in alcune occasioni e la definizione di un piano di sicurezza per la linea del Sempione. Tutti i partecipanti si sono assunti l'impegno di fare incontri periodici.

 

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.