1

App Store Play Store

polizia notte verbale

DOMODOSSOLA- 13-11-2020-- Nei giorni scorsi la Polizia Stradale

di Domodossola ha denunciato due uomini di cui uno residente fuori provincia, per il reato falsità del privato in atto pubblico commessa in concorso. In relazione a una violazione per eccesso di velocità rilevata mediante apparecchiatura Tutor un uomo si è presentato presso quegli uffici su delega dell'intestatario dell'autovettura esibendo documentazione in forma di autocertificazione attestante che il giorno dell'accertata violazione, erano le ore 01:30 circa della notte, alla guida di un'auto potente si trovava un uomo di 95 anni che apparentemente aveva sottoscritto la copia fotostatica della propria patente di guida allegata alla dichiarazione e sulla cui patente, quindi, dovevano essere decurtati i punti.

Tale inverosimile circostanza non è passata inosservata agli operatori di polizia i quali hanno immediatamente avviato accertamenti al fine di appurare la veridicità della circostanza. Sono state sufficienti alcune verifiche per accertare la falsità della dichiarazione e della firma dell'interessato. L'uomo, infatti, oltre ad avere una grafia completamente diversa da quella con cui era stata apposta la firma, proprio il giorno della violazione si trovava in tutt'altro posto.

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.