1

App Store Play Store Huawei Store

via briona auto notte

DOMODOSSOLA - 18-11-2020--Proseguono i controlli

da parte delle forze dell’ordine per il rispetto delle misure restrittive causate dal lockdown piemontese. Dopo i controlli di polizia, carabinieri e vigili urbani delle scorse settimane, sono state una dozzina le multe elevate soprattutto a minorenni.
I carabinieri nei giorni scorsi hanno fermato di notte e multato due giovani perché non sono riusciti a giustificare la loro presenza in giro per la città di notte.
Controlli anche nei comuni vicini al capoluogo ossolano, a Crevoladossola la polizia locale è stata impegnata per verifiche di aperture e chiusure dei locali commerciali. A tale proposito ricordiamo che prima delle cinque del mattino nessun locale può aprire, e non esistono deroghe.  In generale città deserte, stazioni comprese con treni mezzi vuoti e centri commerciali con poca gente. Tutti aspettano la prossima settimana per verificare l’andamento dei dati e sperare magari di passare in zona arancione.

Foto di repertorio

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.