1

corta mister fermanelli charvensod castelnuovo

DOMODOSSOLA- 10-01-2016- Tre a zero il primo tempo,

un rigore sbagliato e poi un quarto gol. ( e due reti subite). Si conferma prolifica la Juve Domo anche alla ripartenza invernale del campionato, puntando, in vetta, il Borgaro domenica prossima, dopo la vittoria col Charvensod: “E' stata una partita chiusa- spiega il mister Claudio Fermanelli- abbiamo preso subito un gol importante, e poi la differenza l'hanno fatta la qualità dei singoli. Nel secondo tempo abbiamo avuto un diverso approccio, nel primo tempo abbiamo giocato tanti palloni. Alla fine non devi prendere tre gol”. “Siamo maestri a complicarsi le partite. Dispiace- spiega il mister granata Enrico Castelnuovo- perchè dopo il 3-0 abbiamo sbagliato i tempi. Poi Leto ha sbagliato un altro rigore, penso che non li tirerà più, anche se ha bisogno di scostarsi da questa situazione. Domenica la capolista. Stiamo lavorando, noi ci siamo tutti, non abbiamo scusanti, andremo giù per vincere”.

Per il commento di Matteo La Bella e le videointerviste ai mister clicca qui

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.