1

corta asilo scuole milani rosmini

DOMODOSSOLA- 14-01-2016- Monta la polemica, con genitori di entrambi

i plessi scolastici infuriati, ed il timore della perdita di posti di lavoro tra gli insegnanti, per la prevista chiusura della scuola materna Rodari e l'assorbimento dei circa 100 alunni ed insegnanti alla Terezin di piazza Chavez. Oggi si riuniranno gli organi interni del plesso di piazza Chavez con i rappresentanti dei genitori. Nel frattempo arriva un comunicato congiunto tra dirigenza scolastica del Rodari e comune domese:

“L’idea di spostare le scuole materne “Rodari” presso il plesso “Bambini di Terezin” nasce dalla valutazione di molteplici intenzioni- spiegano dalla direzione didattica del primo circolo in un comunicato stampa condiviso con l’Assessorato alla cultura del Comune di Domodossola dopo i timori sollevatisi in questi giorni circa il possibile spostamento della scuola Infanzia “Rodari”- oltre al voler migliorare gli ambienti destinati ai bambini della scuola dell’infanzia, quest’anno si verifica anche la reale necessità di disporre di spazi ulteriori per le future classi della scuola primaria.

Non essendoci la possibilità di procedere con interventi strutturali per modificare o ampliare i locali dello stabile di via Rosmini, valutate le possibili ipotesi, la Scuola ha ritenuto che la soluzione di spostare il plesso infanzia “Rodari” presso la struttura di piazza Chavez sia la migliore opzione, in quanto, oltre a rispondere adeguatamente alle esigenze di spazi, permette la creazione di un polo unico dell’infanzia che consentirebbe un ampliamento dell’offerta formativa per i bambini frequentanti. Prospettata questa soluzione all’amministrazione comunale, la stessa, valutata la fattibilità tecnica, ritenuto di dover rispondere alle esigenze formative della scuola, si è detta favorevole a tale ipotesi, pur comportando la stessa, oneri economici non indifferenti per garantire gli adeguamenti necessari dell’edificio ospitante”.

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.