1

corta fondazione san francesco pagani crapanzano vincenzo

DOMODOSSOLA-23-01-2016 Nasce in città l'Associazione culturale

San Francesco con l'obiettivo di ottimizzare l'uso del teatro alla Cappuccina, di organizzare eventi, e di sostenere i giovani nelle loro iniziative culturali. Questa mattina nella sala parrocchiale è stato presentato il nuovo sodalizio da parte del segretario e socio fondatore Piero Pagani, del tesoriere Salvatore Carandente del consigliere Carlo Crapanzano e di padre Vincenzo Coscia. Presidente della nuova associazione è il professor Silvano Ragozza. “L'obiettivo dell'associazione – ha spiegato Piero Pagani - è quello di mettere gratuitamente a disposizione di un'utenza soprattutto giovanile il salone della Cappuccina che ha una capienza di 370 posti. Coloro che intendono fare attività culturali quali musica, teatro,danza, convegni dibattiti possono rivolgersi alla nostra associazione. Come gratuita è la fruizione lo sarà anche l'ingresso. L'associazione si prefigge di attivare una serie di iniziative culturali che oggi trovano grosse difficoltà a concretizzarsi, in quanto fruire di teatri significa andare incontro a dei costi che vanno da 200 a 700 euro e i gruppi giovanili non sempre possono disporre di questa cifra. Il tutto è nato dal fatto che il teatro attualmente è sottoutilizzato”. La prima iniziativa sarà una conferenza tenuta dal cardiochirurgo Andrea Audo nativo ossolano. Sono soci fondatori cinque dirigenti scolastici domesi. Vice presidente è il parroco padre Fausto Panepinto, gli altri consiglieri oltre a Carlo Crapanzano sono Edoardo Quaranta, Chiara Varesi, Stefano Gori e Alessandro Prina. La quota associativa è di 20 euro per gli adulti e 5 euro per i giovani. L'indirizzo mail è Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Per la videointervista clicca qui

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.