1

corta volley bistrot schiacciata

DOMODOSSOLA-24-01-2016- Pronostico rispettato sabato scorso

nel match di serie C valido per l'ultima giornata del girone di andata. I domesi acciaccati e con tante assenze si sono presentati in casa del Volley Santhià, squadra seconda in classica. La squadra di De Vito è uscita sconfitta 3 a 0 pur non disputando una gara negativa, anzi diverse sono state le note positive. Nei momenti decisivi dei set però il maggior valore dei vercellesi ha scavato il solco e i padroni di casa hanno potuto confermare la seconda piazza in classifica alle spalle della capolista Acqui Terme. Assenti Baccaglio e Pedaci e con il figlio Davide dolorante alla schiena, coach De Vito parte con Savoia in regia, opposto Cuda, centrali Gironda e Grazioli, schiacciatori Piroia e Poletti, libero Turci. La squadra parte inaspettatamente molto bene: i padroni di casa si trovano sotto 2 a 6 e 3 a 7, poi un paio di errori banali riportano il set in equilibrio e si procede punto a punto fino al 14. Domo però non sfrutta le numerose occasioni e perde un sacco di punti con errori dal servizio e addirittura 5 invasioni a muro. A questo punto il Santhià sfodera una serie di battute in salto molto efficaci, Domodossola non riesce a trovare le giuste contromisure e il set si chiude così 25 a 16. Nel secondo set il Bistrot2mila8volley parte male e va subito sotto (4 a 0). Poletti però è in gran forma e con i suoi attacchi riporta a galla la propria squadra. Anche i vercellesi regalano qualcosina e i domesi impattano sul 14 pari. Sono però i soliti errori in casa 2mila8volley a scavare il divario anche questa volta. Ancora 4 invasioni su palle difese e alcuni errori in battuta non permettono a Domo di impensierire il Santhià e il set si chiude 25 a 19. Nell'ultimo parziale coach De Vito prova a partire con Cardoletti e De Vito al posto di Savoia e Cuda: non cambia nulla però, l'andazzo è quello dei primi due parziali; Domo alterna alcune buone cose ai soliti errori, mentre Santhià continua a forzare dal servizio. Sul 16 a 14 la solita battuta in salto dell'opposto vercellese scava il divario definitivo: 25 a 18 il punteggio finale. La nota sicuramente più positiva della serata è il ritorno in campo da titolare dopo più di un anno dopo l'infortunio alla spalla di Piroia. Lo schiacciatore domese ha disputato un ottimo match e questa è sicuramente una buona notizia in vista del proseguo della stagione. Il weekend prossimo il campionato di serie C rimarrà fermo per permettere lo svolgimento delle Finali di Coppa Piemonte. Il campionato riprenderà fra due settimane con la prima giornata del girone di ritorno. Il Bistrot2mila8volley sarà ospite del Meneghetti TO a Venaria. 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.