1

corta patronale pieve manifesto

PIEVE VERGONTE- 25-01-2016- La Parrocchia di Pieve Vergonte, in occasione della festa patronale dei S.S. Vincenzo ed Anastasio, propone il concerto che si terrà venerdì 29 gennaio, alle ore 21.00, nella chiesa parrocchiale di Pieve Vergonte, e che vedrà impegnati il coro dell’Ensemble “Clemente Rebora e il gruppo vocale e strumentale “Il Convivio Rinascimentale” della Cappella Musicale del S. Monte Calvario, sotto la direzione di Licia Sommacal e Manfred Nesti.

In programma musiche per soli, coro e strumenti di Jenkins, Haendel, Vivaldi e Anerio.

La voglia di far musica e l’intenzione (audace) di eseguire pagine di musica profana e sacra rinascimentale e barocca, nella veste il più possibile adatta alla prassi esecutiva del tempo, hanno spinto alcuni estimatori di musica antica alla costituzione del gruppo vocale e strumentale Il Convivio rinascimentale; gli esecutori, “curiosi” per amor di conoscenza e non per vanità, sono quasi tutti dilettanti e sono mossi dall’idea (paradossale) di proporre qualcosa di nuovo con la musica antica, divertendosi, piuttosto che attendere che altri li divertano, cercando di realizzare in proprio e dall’interno della realtà locale, nel migliore dei modi o comunque cercando di limitare i danni, ciò che di solito viene importato dall’esterno. Il gruppo si è esibito per la prima volta al pubblico presentando il concerto “Musiche alla corte dei Silva”, curato da D. Gnemmi e tenutosi nell’ottobre del 1997 nella Sala delle Armi di Palazzo Silva a Domodossola, per l’occasione riaperta al pubblico dopo una chiusura quasi ventennale; ha inoltre proposto l’esecuzione, in collaborazione con la Schola Gregoriana del Sacro Monte Calvario, del Passio D. N. Jesu Christi Secundum Marcum di O. di Lasso, della Messa Solenne del Corpus Domini, con l’esecuzione della Missa IV toni di T. L. de Victoria, e della Messa Solenne degli Apostoli, con la Missa Sine Nomine a 4, di G. P. da Palestrina. Unitamente alla Corale di Calice, alla Schola Gregoriana del S. Monte Calvario e alla Camerata Strumentale di S. Quirico dà vita alla Cappella Musicale del S. M. Calvario di Domodossola.

L’Ensemble vocale e strumentale Clemente Rebora si costituisce nel 1990 sotto la direzione artistica di Licia Sommacal. L’Ensemble è formato da cantori non professionisti provenienti dalla provincia del Vco con sede a Gravellona Toce. Il coro dedica il proprio lavoro alla riscoperta ed esecuzione di partiture del repertorio vocale e strumentale del periodo barocco, classico e romantico. Vi è altresì un attento lavoro di interpretazione e divulgazione di partiture contemporanee di musica sacra, spesso composte appositamente da autori autorevoli. Nel 1996 si costituisce in Associazione Culturale organizzando stagioni concertistiche ed eventi culturali. Nel repertorio del coro si annoverano i seguenti capolavori: Kyrie, RV 587; Credo, RV 591; Gloria Rv 589 di Vivaldi, Magnificat di Albinoni, Magnificat di Pergolesi, La passione secondo S. Matteo di Telemann, Messa Breve K 140 e Vesperae solemnes de confessore K 339 di Mozart, Te Deum di Haydn, Messa il Sol maggiore di Schubert, Oratorio di Natale di Saint-Saen, Messe Basse e Messa da Requiem op. n° 48 di Faurè, Messa di Gloria di Mascagni, Maria Egiziaca di Respighi, A Ceremony of Carols op. 28 di Britten, Requiem (1985) del compositore inglese John Rutter, Concerto Francescano (2002) di Claudio Cavadini. L’ensemble si esibisce stabilmente in Italia e all’estero (Svizzera, Francia, Inghilterra, Ungheria).

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.