1

corta montagna neve

DOMODOSSOLA- 31-01-2016- Domenica 31 è l’ultimo giorno dei famigerati gelidi “Giorni della merla”, tutti lo sanno tranne il tempo che ci regala una temperatura primaverile sia al piano sia in montagna. Ma le previsioni meteo dei diversi siti sono concordi: dai prossimi giorni ci sarà una dinamicità accentuata. Andrà ad interrompersi la lunga fase anticiclonica. Torneranno le nuvole, la pioggia e la neve sulle Alpi. Nel giro di tre giorni assisteremo a un vero saliscendi delle temperature. Domani si toccheranno i +10°C a 1550 metri di quota, temperature da fine agosto primi di settembre. Aria di origine subtropicale proveniente dalle Canarie, sarà ulteriormente riscaldata da venti di Pöhn, ma già dalla sera le temperature scenderanno in picchiata. Entrerà aria fredda. La prima perturbazione atlantica lambirà le Alpi portando neve sui rilievi vicini alle creste di confine e vento forte su tutta l’Ossola e la zona dei Laghi. Rapido miglioramento da mercoledì e poi una più profonda e perturbata depressione atlantica porterà dapprima un nuovo rialzo termico a cui seguirà un weekend carnevalesco caratterizzato da abbondati precipitazioni con pioggia sulle pianure ed abbondanti nevicate in montagna. Cadrà oltre un metro di neve fino a 900/100 metri. E’ l’ora di preparare “l’olio di gomito” e i mezzi sgombraneve! Sta arrivando l’inverno.

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.