1

corta fondazione san francesco pagani crapanzano vincenzo

DOMODOSSOLA 1-02-2016 Il noto cardiochirurgo originario di Trontano,

Andrea Audo, sarà martedì sera alle 20,45 al teatro della Cappuccina ad inaugurare le attività della neo nata associazione culturale San Francesco. Il medico, conosciuto a livello internazionale, parlerà di prevenzione cardiovascolare. Audo è reduce da un viaggio in Cina dove nello scorso mese di dicembre è stato invitato a tenere una relazione a Shanghai al congresso internazionale di cardiologia “Bit's 7th Annual international congress of cardiology 2015”. Il cardiochirurgo, che lavora al reparto di Cardiochirurgia dell'Ospedale SS. Antonio e Biagio e Cesare Arrigo di Alessandria, a Shanghai ha tenuto una relazione su una tecnica messa a punto da lui sulla sostituzione della valvola aortica in mininvasiva in pazienti con grave compromissione della funzione cardiaca, il cardiochirurgo ossolano è stato tra i pochi medici europei ad intervenire all'importante appuntamento. L'ospedale dove lavora si occupa principalmente di chirurgia riparativa o sostitutiva delle valvole cardiache, di chirurgia delle coronaropatie con rivascolarizzazione in Circolazione extracorporea e a cuore battente, di terapia Laser neoangiogenetica delle coronaropatie non rivascolarizzabili, di terapia chirurgica delle aritmie cardiache e di chirurgia mininvasiva.

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.