1

App Store Play Store Huawei Store

corta arte fieri teruzzi

DOMODOSSOLA- 01-05-2015- Dopo il successo dell’ultima mostra didattica “Michelangelo: il cuore e la materia”, la Fondazione “Effedipi” (Fondazione Dignitatis Personae), in collaborazione con la Fondazione Comunitaria del Vco e la Città di Domodossola, presenta l’Esperienza d’Arte: “Arte… in fieri: quattro passi tra le affabulazioni materiche di Mario Schifano ed i personaggi fantastici del Piccolo Principe” curata dal professor Carlo Teruzzi, curatore anche delle precedenti mostre su Michelangelo, Caravaggio, Pietre d’Infinito ed altre ancora. L’esposizione si terrà, come consuetudine, presso la sala esposizione “Antoni Gaudì” in Via Canuto 12 a Domodossola, sino a domenica 14 giugno: “Perché venire a visitare la mostra? Innanzitutto perché non si tratta della solita esposizione di quadri- spiegano gli organizzatori-ma di un percorso multimediale, in cui alle opere d’arte (serigrafie polimateriche, oli su tela e tecniche miste), cariche della semplicità e dalla forza espressiva proprie del noto artista romano Mario Schifano, si uniscono musiche, video, giochi di luci, voci narranti ed esperienze sensoriali. Nell’itinerario saremo accompagnati dai personaggi del Piccolo Principe e da alcuni protagonisti dei progetti della Fondazione Comunitaria del Vco. Parte del ricavato, tanto del concerto inaugurale con Alberto Fortis, quanto della mostra, sarà devoluto ad un Fondo Speciale destinato dalla Fondazione Comunitaria alle esigenze di solidarietà del territorio. Nel percorso espositivo Saint-Exupéry e Schifano ci introdurranno in un’avventura alla ricerca di noi stessi e del piacere delle piccole cose. L’uno, attraverso i fantastici incontri con i personaggi in cui si imbatte alla ricerca del valore dell’amicizia, l’altro mostrandoci una realtà che si presenta come se si stesse ogni volta originando di fronte a noi, memore con ciò dell’importanza dell’esserci e delle sfide della vita. Pertanto ciò che vi proponiamo è un’esperienza artistica multisensoriale che intende appagare i sensi, l’intelletto ed il cuore: “I grandi non capiscono mai niente da soli e i bambini si stancano a spiegargli tutto ogni volta”. (Antoine de Saint-Exupéry). La mostra desidera, in un momento in cui si é sovente attorniati da scoraggiamento e pessimismo, mettere in luce l’essenzialità, la semplicità e la bellezza dei rapporti umani e l’importanza delle piccole cose della vita. Doni questi di cui é facile dimenticarsi: “Ecco il mio regalo. E’ molto semplice: non si vede bene che col cuore. L’essenziale é invisibile agli occhi.” (Antoine de Saint-Exupéry)”. La prenotazione delle visite guidate alla mostra si potrà effettuare telefonando al numero 333/2153841. Per ulteriori informazioni è possibile visitare il sito www.schifanodomodossola.it. Il costo d’ingresso alla mostra é di 8 euro per gli adulti e di 5 euro per gli studenti (audioguida inclusa). Il costo per le scuole é di 3 euro, inclusa la visita guidata ed i laboratori didattici. La mostra sarà visitabile su prenotazione per scuole e gruppi dal martedì al venerdì dalle ore 8,15 alle ore 16,00. L’apertura al pubblico sarà il Venerdì dalle ore 17,00 alle ore 23,00 ed il Sabato e la Domenica delle ore 10,30 alle ore 19,00.

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.