1

corta pistola

DOMODOSSOLA- 30-05-2015- Due armi giocatollo sequestrate dalla polizia domese

in due differenti occasioni. Durante un primo servizio di controllo, si eseguiva a carico di L.F. classe ’78, il sequestro di una pistola ad aria compressa a modesta capacità offensiva (potenza inferiore a 7,5 joule), replica della Beretta 84 FS. La pattuglia, intervenuta su un incidente stradale, notava che il conducente dell’autoveicolo occultava un oggetto sotto la maglietta all’altezza della cintola, poi rivelatosi essere la pistola . Dalla successiva perquisizione, estesa al veicolo, veniva rinvenuto e sequestrato anche un noccoliere “tirapugni”. La pistola, pur essendo di libera vendita e detenzione, veniva sequestrata in quanto la normativa specifica vieta il porto ed il trasporto senza giustificato motivo di tutte le armi a modesta capacità offensiva. Nei giorni successivi invece, nel corso di un’attività di polizia giudiziaria volta alla ricerca di armi ed esplosivi, il personale del Commissariato sequestrava presso il domicilio di I.P. , ragazzo classe ’85, una pistola a salve calibro 8 mm modificata per poter esplodere cartucce calibro 6,35 mm. La pistola, rinvenuta pronta all’uso con caricatore e 5 cartucce inserite, veniva debitamente sequestrata ed il ragazzo denunciato all’autorità giudiziaria.

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.