1

pd segreteria borghi reschigna ravaioli

VERBANIA- 19-03-2017- Il Partito Democratico sostiene

il progetto di Terna del nuovo maxi elettrodotto Interconnector. Sabato mattina a Verbania, alla presenza del nuovo segretario provinciale del Partito Democratco Paolo Ravaioli, del deputato Enrico Borghi e del vice presidente della Regione Aldo Reschigna sono state date le motivazioni, e le richieste che le istituzioni, secondo il Pd, dovrebbero sostenere: “Lo smantellamento di linee e tralicci collocati in siti ormai antropizzati della valle Formazza- spiegano in un documento dal Pd- con lo spostamento in siti meno visibili e l'interramento ove possibile delle linee stesse, portando a soluzione un impatto esistente da anni. La posa di tralicci con il minor impatto ambientale possibile ed infine la collocazione richiesta della centrale di conversione, forse il problema più evidente, in aree industriali già definite, senza quindi spreco ulteriore di suolo, specialmente agricolo”. Il Pd avanza poi l'invito a trattare per ottenere l'utilizzo in loco di energia scontata per le imprese del territorio, e opere di compensazione”.

 

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.