1

corta sempione galleria

ISELLE- 01-06-2015- Inizieranno presto sul versante elvetico della strada del Sempione i lavori alla Jordiguhittinigalerie, situata a monte della gola di Gondo, che è danneggiata in diversi punti. Anche qui, come a Paglino, si creerà quindi un ritardo nei tempi di percorrenza dovuto al senso unico alternato, sperando che i paragoni tra quanto succede su uno o l'altro dei fronti del Sempione non sia troppo impietoso: “Le dimensioni della soletta, della galleria- spiegano dal dipartimento dei trasporti elvetico- non sono più conformi alle norme attuali. I lavori di risanamento e consolidamento dell’opera inizieranno nei prossimi giorni. Sul lato nord della A9 Sempione sono attualmente operativi due cantieri con transito a senso unico alternato: il cantiere dello Schallbergtunnel e quello lungo il tratto “Meggeri-Kapf-Schallbett”. Nei pros-simi giorni ne verrà aperto un terzo sul lato sud, presso la galleria Jordiguhittini, lunga 300 metri e situata all’altezza della vecchia caserma, a monte della gola di Gondo. La galleria è danneggiata in vari punti e la sua sicurezza statica è insufficiente. La soletta, tra l’altro, non è più a norma e va pertanto rinforzata. Gli interventi di risanamento si protrarranno sino all’autunno 2016. Durante i lavori i veicoli transiteranno a senso unico alternato. Per ridurre i tempi di attesa verrà installato un impianto semaforico a fase variabile e nelle ore di punta il traffico sarà regolato manualmente. Il programma dei lavori è stato inoltre perfezionato in modo da ridurre al minimo la durata dei disagi. Secondo le previsioni, la maggior parte degli interventi nell’area della carreggiata saranno portati a ter-mine già quest’anno. Nel 2016 le attività si concentreranno al di fuori della carreggiata, non rendendo più necessaria, con tutta probabilità, la regolazione semaforica del traffico. Per evitare successivi disagi alla circolazione è stato previsto l’avvio in parallelo di altri lavori di ristrut-turazione nel perimetro circostante. In contemporanea con la galleria verrà infatti rinforzato il muro di sostegno di Seitenbrunnen, situato alcuni metri a valle sotto la strada. Il tracciato tra le due opere sarà inoltre risanato in base a nuovi parametri. Il progetto include anche l’installazione di un sistema longitu-dinale di drenaggio e di un pozzetto per cavi. Il senso unico alternato in prossimità della vecchia caserma sarà attivo da giugno sino a inizio dicembre 2015. Durante i lavori, il parcheggio situato nelle vicinanze verrà utilizzato come area di deposito del cantiere e dovrà pertanto essere chiuso al pubblico”.

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.