fabbrica presentazione ragozza intra

VILLADOSSOLA- 22-04-2017-É stato presentato venerdì pomeriggio alla Fabbrica di Carta a a Villadossola, dai suoi autori, Agostino Roncallo e Pier Antonio Ragozza,  il volume " In guerra con il battaglione Alpini Intra. Grecia, Albania Jugoslavia 1940-1943" . Edito da Macchione Editore, il libro vede la prefazione a cura di Gianni  Oliva, ex assessore della regione Piemonte ed è stato pubblicato la prima volta il 1 gennaio 2016. I due autori hanno spiegato al pubblico presente in sala come il Battaglione Alpini “Intra” abbia rappresentato una realtà ben conosciuta dalle popolazioni locali e il suo era infatti  un nome familiare nei territori dell’alto novarese, ma anche sulle sponde lombarde e piemontesi  del Verbano e nelle valli ossolane dove attingeva gran parte dei suoi  effettivi  e in cui svolgeva parte dell' attività addestrativa. Il volume ripercorre  le vicende che hanno contraddistinto la storia del Battaglione nel corso della seconda guerra mondiale, su diversi fronti, francesi, greco albanese e jugoslavo. Diari di guerra ritrovati e materiale fotografico inedito, hanno consentito ai due studiosi  di ricostruire fedelmente la quotidianità della vita di trincea, in prima linea e nelle retrovie, fatta di piccoli gesti quotidiani ma anche di eventi drammatici, come rappresaglie e fucilazioni.    "La storia di questo reparto è stata un po' la storia della nostra comunità. Il reparto aveva la sua sede nelle caserme di Intra, Pallanza e Domodossola. Le truppe alpine avevano un reclutamento locale" ha spiegato Pier Antonio Ragozza, il quale dalla seconda metà degli anni Ottanta si occupa di storia locale con particolare riferimento alle truppe alpine in cui ha prestato servizio, alle fortificazioni moderne e alle vicende delle due guerre mondiali e della Resistenza nel VCO. Agostino Roncallo docente di letteratura e storia, ha spiegato che " questo lavoro nasce grazie al ritrovamento di alcuni diari e repertori fotografici, il primo quello di Bruno Barbaglia, qui alla Fabbrica abbiamo tra il pubblico, suo figlio Romano. Poi abbiamo avuto la fortuna di trovare il diario di Andrea Virgilio di Villadossola e Pierino Diana di Lesa" .

Elisa Pozzoli

 

 

 

 

ragozza roncallo libro battaglione intra