1

carabinieri paletta stivale

S.M.MAGGIORE- 20-02-2018- Traffico di stupefacenti e riciclaggio. Queste le colpe di un uomo che i Carabinieri della Stazione di Santa Maria Maggiore hanno tratto in arresto, si tratta di M.P., 36enne, di origine domenicana: “L’uomo -spiegano gli uomini del capitano Davide Lazzaro- sottoposto ad un normale controllo, ha da subito assunto un comportamento estremamente nervoso, tentennando ripetutamente nel fornire le proprie generalità, fornendo delle evasive e improbabili motivazioni sulla sua presenza nel territorio vigezzino, fino a dichiarare di trovarsi in quel luogo alla ricerca di una nuova casa e di un lavoro in Italia.

Tale atteggiamento, indubitabilmente sospetto, ha indotto i militari ad approfondire il controllo, finché l’esito delle verifiche ha disvelato i motivi della palpabile preoccupazione dimostrata dal 36enne che, con le reali generalità, è risultato essere gravato da numerose vicende penali derivate dalla commissione di diversi reati nel territorio elvetico, nonché destinatario di un mandato di cattura europeo richiesto dalla Svizzera.

L’uomo, infine, è stato arrestato e, concluse le rituali formalità, è stato ristretto presso la Casa Circondariale di Verbania a disposizione dell’Autorità Giudiziaria”.

 

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.