1

giorgio bertola

VCO - 22-10-2017 - Giorgio Bertola, candidato presidente alla Regione Piemonte per il Movimento 5 Stelle commenta gli esiti del referendum: "Cittadini del VCO più responsabili dei politici che vorrebbero governarli. Un centrodestra a trazione leghista voleva dividere il Piemonte. Un centrosinistra al governo regionale ha fatto di tutto per mettere ai margini il VCO.
La risposta dei cittadini è stata chiara: restare in Piemonte ma senza essere trattati come la periferia della periferia.
Il Movimento 5 Stelle, pur dai banchi dell'opposizione in Consiglio regionale, negli ultimi 4 anni è riuscito ad ottenere significativi risultati per questo territorio. Siamo infatti riusciti ad aumentare la quota di canoni idrici che resteranno alla provincia del VCO da 2,5 a 3 milioni. Un piccolo passo avanti per il riconoscimento della specificità montana del VCO. Inoltre abbiamo indotto TERNA a rivedere, in modo più sostenibile per l'ambiente, il progetto Interconnector costringendo la società ad un tavolo tecnico quando Chiamparino e Reschigna erano già rassegnati a mantenere in piedi un progetto impattante per un ecosistema unico e fragile.
Il Verbano Cusio Ossola che vogliamo dovrà ottenere il 100% dei canoni idrici (circa 17 milioni) ed essere protagonista dei progetti che lo riguardano. Presto presenteremo un piano per il VCO condiviso con tutti i rappresentanti del Movimento 5 Stelle del territorio".

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.