1

pizzi consiglio mani ott 18

DOMODOSSOLA -01-11-2018- La questione Pro loco e Ufficio turistico nel consiglio domese ha tenuto banco in molti interventi, al di là dei punti specifici presentati da Pd con un ordine del giorno e Movimento 5 Stelle con un’interrogazione. Della questione si è iniziato a parlare durante la variazione di bilancio, con il comune che ha stabilito che i ventimila euro di utile dei Mercatini di Natale che saranno plasmati su vari interventi, oltre che conteggiati come entrate. La discussione ha dimostrato una compattezza di vedute dell’esecutivo. Ad inizio discussione sull’ordine del giorno dove si chiedeva al comune a salvaguardare, per quanto di loro competenza e secondo i canoni di legge, i post idi lavoro e l’autonomia della Pro loco di Domodossola, c’è stato il primo colpo di scena. L’assessore Angelo Tandurella ha affermato di non aver mai detto al Presidente della Pro loco Paolo Rossi di volere affidare a terzi l’ufficio turistico. Il sindaco ha informato di aver tenuto una riunione martedì nel tardo pomeriggio con i vertici della Pro loco (Presidente, vice e tesoriere), l’assessore Tandurella, la segreteria e il dipendente comunale Luca di Coscio, e di avere un verbale dove si chiariscono tutti i punti. Mai, a detta del sindaco, questa Proloco ha fatto una qualsiasi proposta a questa maggioranza: “La Pro loco si trova nella posizione che si è creata - ha detto Lucio Pizzi - da sola. Loro hanno deciso di non firmare la convenzione, sono andati allo sbando e devono risolvere i loro problemi interni. Durante Domosofia ho visto l’assessore Tandurella mettere e togliere le sedie per alcune manifestazioni. Io stesso gli ho dato una mano, ma non ho visto nessun volontario della Proloco”.

Foto e video di Ale Velli

 

 

 

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.