1

Alpe Devero panorama

VCO - 11-01-2019 - Ieri il Comitato Tutela Devero ha consegnato alla V Commissione del Consiglio Regionale le 75mila firma raccolte dalla petizione “Salviamo l’ Alpe Devero” con la quale si chiede di respingere il piano strategico di sviluppo turistico “Avvicinare le Montagne" proprie obiezioni alla proposta di sviluppo turistico sostenuto dalla Provincia del VCO e da quattro Comuni (Crodo, Varzo, Baceno e Trasquera). Alla presenza dell'assessore alla Montanga, Alberto Valmaggia, l'incontro è stato occasione per il Comitato di fare presenti le proprie perplessità.
Del Comitato fanno parte Mountain Wilderness Italia, La LIPU Nazionale, Italia Nostra VCO, Pro Natura Piemonte, Salviamo il Paesaggio Valdossola, Legambiente VCO, la Compagnia dei Cammini e oltre 150 singole persone. Anche Legambiente Nazionale sostiene il Comitato.
Proprio per rendere partecipe l'opinione pubblica nazionale delle proprie obiezioni, il Comitato indice per lunedì 14 gennaio, una conferenza stampa a Torino (presso la sede di ProNatura, via Pastrego 13).

Ma a che punto è il piano? Siamo in ambito della Valutazione ambientale strategica (Vas). Con la chiusura, il mese scorso, della pratica delle osservazioni da parte di Parco, Regione, Arpa, Ministero e Provincia; San Domenico Ski, ovvero il proponente, dovrà presentare le contro-deduzioni che dovranno essere recepite dai comuni interessati al progetto. Per due mesi gli atti saranno pubblicati, per dare la possibilità a soggetti portatori d'interesse di avanzare le loro osservazioni che a loro volta, dovranno essere recepite. Con quest'ultimo passaggio si avvierà la conferenza dei servizi chiamata ad approvare il progetto.

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.