1

b salvadanaio maialino

DOMODOSSOLA- 03-05-2016- Giovedì pomeriggio alla Cappella Mellerio

dalle ore 17 alle ore 19, in occasione della Giornata Internazionale dell’ Ostetrica, la Città di Domododossola – assessorato all'ambiente in collaborazione con l'Associazione nascere insieme, organizza una evento di incontro e riflessione sul tema dell'ecologia nella nascita dal titolo “Ma quanto mi costi? I costi ambientali della nascita di un figlio”.

La stima di spesa per la nascita di un bambino va dai 5.850 ai 13.800 euro per i primi 3 anni, in crescita del 3% rispetto al 2014. I costi non sono solo a carico della famiglia che vede aumentare di almeno il 25% le proprie uscite ma anche a carico della collettività. Il costo, in questo caso, è di ancor più difficile stima. Una nascita normale, un allattamento al seno, un'educazione ad altro contatto, l'uso di pannolini lavabili e uno svezzamento con i cibi di famiglia si traduce in un risparmio immediato per la famiglia e un costo ridotto per la collettività in termini di gestione dei rifiuti, spesa sanitaria, inquinamento e assistenza sociale. Da tempo l'Unicef ha individuato nella protezione dell'allattamento la strategia ideale per migliorare la qualità di vita delle persone e anche il nostro Ministero della Salute ha, tra i suoi obiettivi nazionali, la protezione dell'allattamento. Il messaggio individuato dall'ICM International Confederation of Midwives per il 5 maggio 2016 sottolinea il ruolo cruciale delle ostetriche nel raggiungimento di questi obiettivi mondiali affermando che "Ogni giorno le ostetriche di tutto il mondo lavorano duramente per garantire a madri e neonati le cure di qualità che meritano”. L'iniziativa ha ricevuto il patrocinio del Collegio Interprovinciale delle Ostetriche di Biella, Novara, Verbano-Cusio-Ossola, Vercelli in quanto iniziativa inserita nella rete #OstetrichePerLeDonneOraPiùCheMai.

L'assessore all'ambiente Salvatore Iacopino, che ha voluto l'iniziativa, sarà presente per incontrare le madri ossolane interessate al futuro della Città di Domodossola, coerentemente con l'impegno che da sempre lo vede presente nel promuovere iniziative a sostegno del bene comune. Verrà portato il contributo di madri esperte e ostetriche che resteranno a disposizione per parlare in modo informale di pannolini lavabili, fasce e supporti per il portare, allattamento e nascita. Lo spazio sarà a misura di bambino.

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.