1

App Store Play Store Huawei Store

corta parchimetro domo

DOMODOSSOLA- 19-06-2015- Giornata di festa a Domo, ma dal Comune

si sono dimenticati di disattivare i parcometri. Sulla questione interviene il capogruppo della lega Nord Riccardo Galvani: “Oggi addì 19 giugno 2015-scrive Riccardo Galvani capogruppo Lega Nord Domodossola- ricorre la festa patronale della città di Domodossola:il Municipio di Domodossola chiuso, compresi gli uffici della Polizia Municipale, studi professionali a mezza giornata, ma i parcometri no... non lo sanno, ma soprattutto non lo sanno gli ignari cittadini che inseriscono loro malgrado gli euro necessari al pagamento della sosta, ignorando che oggi, essendo giorno festivo, non si sarebbe dovuto pagare nulla. Costava oggi molto mettere dei cartelli sui parcometri, da parte dell’amministrazione, indicanti l’esenzione della tassa sulla sosta? L'assessore Bruno Iacopino con deleghe alla Polizia Municipale e Viabilità ignora forse questa data? Forse essendo residente a Varzo si sarà dimenticato dei Santi Patroni di Domo. Ma adesso chi risarcirà gli ignari automobilisti che hanno pagato per una sosta gratuita? Ancora una volta questa amministrazione dà una prova di incapacità e di improvvisazione, e si che sono già passati 4 anni. Per fortuna ne manca solo uno”.

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.