1

App Store Play Store Huawei Store

pro loco villa presentazione ott 17

VILLADOSSOLA – 17-10- 2017 – La proloco di Villadossola in una conferenza ieri sera ha presentato le iniziative natalizie e la prossima festa in programma domenica 22 ottobre. L'incontro è stato anche l'occasione per il presidente Luciano Ferraro e per il segretario Valter Serianni per fare un bilancio della festa patronale di San Bartolomeo. Per il 22 alle 12 è in programma la tradizionale Polenta e salamini e gorgonzola in piazza mercato e al pomeriggio dopo le 15 la castagnata con Vin brulè. Intanto nella proloco fervono i preparativi per i mercatini di domenica 3 dicembre. “Abbiamo già una sessantina di espositori - ha detto Ferraro -che hanno dato la loro adesione“. A partire da novembre sarà possibile prenotare al teatro La Fabbrica la propria partecipazione dalle 9 alle 12. La festa legata ai mercatini “Il magico Natale” prevede dalle 12 polenta e salamini dalle 14 il sacco di Babbo Natale giunto alla terza edizione in memoria di Giovanni Ruga. Funzionerà la slitta elettrica dove bambini e genitori potranno effettuare un giro gratis per la piazza. Dal pomeriggio cioccolata calda, vin brulè, castagne piadine con nutella. La festa di San Bartolomeo organizzata dalla Proloco a fine agosto ha avuto una buona affluenza di pubblico, ma il bilancio non si è chiuso in attivo. “Un grazie a coloro che hanno collaborato con la proloco – ha detto Ferraro- al montaggio e smontaggio dei tendoni del palco e delle strutture varie . Un ringraziamento alle associazioni di volontariato Csv Villadossola, Aib, Vigili del fuoco, Comitato Carnevale, ai comitati dei quartieri, ai ragazzi dell'oratorio e agli sponsor. Ai partecipanti dei falò che hanno ripulito l'Ovesca dai chiodi residui. Il bilancio della festa ha una lieve perdita di circa 2000 euro. Ma questo non ci preoccupa molto in quanto la proloco non organizza solo la patronale ma anche altre feste durante l'anno e quindi i ricavi di queste feste vanno a coprire il disavanzo della patronale. Tuttavia sulla patronale occorrerà fare un ripensamento e forse dopo quattro anni cambiare la location e dall'area Formont riportarla in piazza. Un grosso problema è quello della mancanza di giovani speriamo con le prossime elezioni che i ragazzi si avvicino alla proloco e abbiano voglia di impegnarsi per il paese ”. E' stato annunciato che il 13 e 14 verrà organizzata la fiera sposi 2018 che segnerà l'ultimo evento organizzato dalla proloco per questo mandato infatti il 17 alle 18 in prima convocazione e alle 20.45 in seconda ci saranno le elezioni di un nuovo direttivo.

Mary Borri