1

App Store Play Store Huawei Store

corta domosostenibile salvo borghi

DOMODOSSOLA- 10-09-2015- Primo evento, giovedì pomeriggio in Cappella Mellerio

del programma della manifestazione Domosostenibile con la lettura critica dell'Enciclica Laudato sì di Papa Francesco da parte del docente di Teologia dell'Università Cattolica Davide Guenzi e dell'onorevole Enrico Borghi: “L'iniziativa domese di dedicare unariiflessione sull'Enciclica del Papa è molto adeguata- ha commentato Borghi- per la prima volta l'uomo non è interpretato con una chiave antropocentrica così come è stato fatto dalla filosofia da Cartesio in poi, ma pone il tema dell'ecologia integrale, l'uomo, in relazione con il creato, deve riconoscere i limiti di questo, affinchè non vada a discapito delle generazioni future”. “Il Papa- ha spiegato il professor Guenzi- si collega all'insegnamento dei precedenti pontefici, in particolare a Benedetto XVI che aveva suggerito il tema della custodia della terra, un bene che ci accomuna e che appartiene ed è affidato alla presente generazione come custodia, affinchè possa essere affidato a chi viene dopo di noi, la terra non è oggetto di conquista ma di dono”. Nell'antistante piazza Rovereto, nell'ambito di Domosostenibile, è stata fatta l'autocostruzione di manufatti con materiale di riciclo, ovvero oggetti realizzati utilizzando bancali in legno.

Per le videointerviste clicca qui

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.