1

App Store Play Store Huawei Store

ocorta don barone intervista

DOMODOSSOLA- 10-09-2015- La Parrocchia domese è in prima linea nell'accoglienza dei migranti e dei profughi, ed ospita nei locali che ha a disposizione delle famiglie bisognose. Non c'era bisogno dell'appello di Papa Francesco alle varie parrocchie europee di aprire le loro porte, a Domo don Vincenzo Barone adotta da tempo questa politica: “Direi che siamo stati in anticipo all'appello del Papa sul discorso dei migranti- spiega don Vincenzo Barone, parroco domese- per loro da tempo abbiam fatto diverse cose, ed anche sul discorso di ospitare le famiglie, non sono migranti ma due famiglie che avevano lo sfratto esecutivo, le abbiamo ospitate in piccoli appartamenti che la Parrocchia ha, uno vicino all'oratorio e l'altro alla casa parrocchiale di Moccogna, abbiamo quindi già aperto le porte della Parrocchia”.

Per la videointervista clicca qui

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.