1

App Store Play Store Huawei Store

corto fabbrica esterno vetrata

VILLADOSSOLA- 19-09-2015- Tra pochi giorni inizieranno i lavori di ristrutturazioen dle tetto della fabbrica di Villadossola, opere che termineranno per novembre e che non impediranno la normale programmazione teatrale. I fondi per sistemare il tetto sono stati trovati grazie al lascito tami, e sulal questione è intervenuto i il consigliere comunale i minoranza Bruno Toscani: “L'amministrazione comunale- scrive Bruno Toscani su Facebook- ha deciso di utilizzare parte del lascito Tami per riparare il tetto del centro culturale La Fabbrica, che costerà in tutto 200.000 euro. E per farlo ha venduto parte delle azioni Generali che facevano parte del lascito. Ma l'operazione pone alcuni interrogativi. Quante azioni Generali sono rimaste? A quanto sono state vendute? Cosa è rimasto del lascito che il poeta villadossolese ha lasciato in eredità ai suoi cittadini? Dati che nessuno sa perché da anni, se non sbaglio dal 2009, non vengono più resi pubblici dalla Fondazione. Nonostante si tratti di soldi pubblici che Tami ha lasciato alla città, la quale andrebbe messa al corrente. In consiglio comunale alla richiesta di avere questi dati la risposta è sempre stata: il consiglio di amministrazione della Fondazione (formato da sindaco, parroco e preside del locale istituto comprensivo ndr.) non deve relazionare il consiglio comunale. Bene ma di certo dovrebbe farlo nei confronti dei cittadini che hanno il diritto di sapere cos'è rimasto del patrimonio lasciato, cos'è stato speso e come è stato speso. Io penso che maggior trasparenza non guasterebbe”.

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.