1

App Store Play Store Huawei Store

corta marco umberto Bossi

DOMODOSSOLA- 29-09-2015- Congresso cittadino della sezione di Domodossola della Lega Nord sabato prossimo per l'elezione del nuovo segretario ed il nuovo consiglio direttivo. Un solo nome per la carica di segretario, quello di Marco Bossi, 41 anni, militante del movimento da diverso tempo, ma comunque volto nuovo della politica in quanto non ha mai ricoperto cariche amministrative, nominativo sul quale convergerebbe tutto il Partito: “Per quanto riguarda le candidature al consiglio direttivo- spiegano dalla Lega- ci saranno alcuni volti nuovi uniti ad altri di esperienza. Pur essendoci un unico pretendente al ruolo di segretario della sezione domese, molto importante sarà la fase di dibattito congressuale dove Bossi indicherà le linee guida per traghettare la sezione fuori dall'attuale commissariamento verso le importantissime amministrative di Domodossola 2016. Ma non ci saranno solo le operazioni di voto ad animare il Lega Day di sabato 3. Nella prima parte della giornata infatti, sempre presso l'Hotel Corona di Domodossola, si terrà un dibattito al quale saranno ospiti diversi esponenti della politica locale oltre a moltissimi "pionieri" della Lega Nord Domese. Alla presenza della stampa verranno, tra le altre cose, ricordate le storiche vittorie del Carroccio locale e verrà consegnato un riconoscimento ad Ettore Angius, primo sindaco leghista del capoluogo Ossolano. A completare la giornata che si preannuncia storica per la sezione locale del Partito di Salvini, sarebbero confermate le presenze al mattino del presidente federale Umberto Bossi, del vice segretario federale Riccardo Molinari, dell' eurodeputato Mario Borghezio e del segretario nazionale Piemont Roberto Cota".