1

App Store Play Store Huawei Store

corta gsh sempione ragusa

DOMODOSSOLA- 09-11-2015- Terminata alla grande l’ultima fatica di stagione del GSH Sempione 82. La finale di coppa Italia di atletica leggera lanci , svoltasi a Ragusa il 7 e 8 Novembre dalla società Handy Sport Ragusa del Presidente Gino Iacopo, in collaborazione della FISPES Regionale Sicilia, alla presenza del responsabile nazionale Fispes Francesco Carboni, i due tecnici nazionali Andrea Maneghin e Nadia Checchini: "Il GSH Sempione 82 Tigros ASD- spiegano dalla società- si è presentata in Sicilia con i dirigenti Roberto Falavigna, Carmelo Saccà e 6 atleti (4 maschi e 2 femmine). I ragazzi sono stati splendidi, cominciando da Carmen Acunto che dopo aver scrollato la tensione del mondiale, ottiene due belle misure sia nel getto del peso che nel lancio del disco (16,33). Ottima anche Deborah Orsi che sfiora il record Italiano nel lancio del disco. Le due atlete ottengono 4000 punti che gli permette di conservare la seconda posizione in classifica femminile assoluta, dietro lo squadrone Handy Sport Ragusa che con 23.271 punti, ottiene la vittoria. Il Sempione 82 Tigros con 18.508 chiude al secondo posto e Gela sport 17.780 arriva al terzo posto. Per la classifica promozionale invece al primo posto troviamo Ragusa con 48.980 punti, al secondo posto Sempione 82 con 18.508 punti e terza posizione per Gela con 17.984 punti.

Per la classifica maschile i quattro atleti del Sempione riescono a guadagnare una posizione scavalcando la società di Terni e conquistando così la seconda posizione. Buone prestazioni per Massimo Pallavidini nel disco e giavellotto; Angelo Petrulli nel getto del peso e lancio del disco; Cristian Bonaccina nel giavellotto e disco che migliora i suoi record personali e Lorenzo Saccà con il getto del peso e lancio del disco , che per l’occasione ritorna in gara dopo un periodo di inattività.

La classifica assoluti maschile vede al primo posto Handy Sport Ragusa con 26.552 punti, al secondo Sempione 82 Tigros con 17.873 punti e terzo posto per Terni con 17,480 punti. Per la classifica promozionale Ragusa punti 41,548, Sempione 82 Tigros punti 20.900, Terni 18.722.

Un altro finale di stagione con tante gioie per il GSH Sempione 82 Tigros, Fondazione Luigi Orrigoni, testimonial Fondazione Comunitaria CVO, Fondazione CRT, AVIS Provinciale. Stagione da incorniciare con 38 titoli Italiani e tanti altri successi a livello regionale individuale; diciassettesimo titolo regionale di società e 8 secondi posti conquistate nelle varie gare svolte. Ricordiamo inoltre più di 35 interventi nelle scuole, le escursioni in montagna con il progetto fuori casa dentro l’amicizia, la giornata fantastica a Malesco, l’organizzazione di molti eventi, la camminata della solidarietà alla Prateria, la giornata alla Lucciola di Villadossola con il dibattito sui diritti ai disabili e le serate con l’associazione Mosaico Onlus del Dottor Mario Sgro. Tra le ultime attività che andremo ad affrontare, ricordiamo che il 21 Novembre presso la sala consiliare del comune di Villadossola, si terrà un’altra serata con Associazione Mosaico dal tema “Le infezioni delle vie urinarie” dove interverranno tre specialisti del settore; la gara di nuoto il 22 Novembre abili e disabili presso la piscina di Omegna e il 4 Dicembre presso il ristorante “Centro sociale” di Domodossola, festeggiamo la cena di fine stagione dove siete tutti invitati".

Foto di Roberto Falavigna.

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.