1

App Store Play Store Huawei Store

corta antrona incontro profughi

ANTRONA- 27-11-2015- La valle Antrona protesta

contro l'arrivo di 30 profughi nella frazione di San Pietro dopo la comunicazione da parte del prefetto al sindaco di Antrona dell'assegnazione alla cooperativa la Bitta della loro gestione. Ieri sera nel convegno organizzato proprio dalla cooperativa quattro sindaci e numerosi presenti si sono alzati e se ne sono andati al piano inferiore, per un “contro convegno”in cui pianificare la “resistenza”, mentre al piano superiore i relatori hanno parlato di accoglienzxa in termini generali: “Al convegno ad Antrona organizzato dalla cooperativa La Bitta, non e' stato possibile confrontarci sul problema dell'ospitalità a san pietro dei 30 presunti profughi. Grazie per la lezione di democrazia- spiega il sindaco di Seppiana Alberto Preioni- allora siamo usciti e li abbiamo lasciati soli soletti per fare una riunione parallela che si e' svolta al di sotto della sala consigliere, una riunione per fare il punto della situazione e per pianificare le prossime mosse, ovvero una raccolta firme in tutti i bar della valle, la verifica da parte dell'Asl della struttura, un incontro col vice prefetto, un eventuale ricorso al Tar, una grande manifestazione a San Pietro . Il 2 dicembre ci si ritrova a Montescheno in cooperativa per riaggiornarci. Noi non molliamo e faremo valere in ogni luogo le nostre ragioni”.

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.