1

App Store Play Store Huawei Store

WhatsApp Image 2021 04 01 at 11.14.59

NOVARA - 01-04-2021 - Intensa partecipazione degli esercenti di VCO e Novarese che questa mattina si sono ritrovati in piazza Duomo (piazza della Repubblica) a Novara, per la manifestazione organizzata da Confcommercio Alto Piemonte contro le chiusure dei pubblici esercizi.


Accorate la parole di Massimo Sartoretti consigliere nazionale di Fipe (Federazione pubblici esercizi) Confcommercio, presidente di Ascom VCO e titolare del ristorante Divin Porcello di Masera: "Siamo tutti in crisi e umiliati come categoria. Vogliamo lavorare. Lavorare, questa la nostra richiesta - ha insistito Sartoretti in apertura di manifestazione - . Noi tuteliamo chi viene da noi col distanziamento e la pulizia. I nostri locali sono puliti, sono sani".


Obiettivo della manifestazione quello di raccontare la crisi, ma anche la voglia di ripartire degli imprenditori e soprattutto di sostenere la necessità e l’urgenza di consentire, nel rispetto delle regole e dei protocolli di sicurezza, la riapertura delle attività per scongiurare le chiusure di imprese e la perdita di posti di lavoro.

 

"Il Terziario è un settore strategico per numeri, imprese e lavoratori coinvolti - si legge nel comunicato di Confcommercio - . E le sue imprese costituiscono anche la centralità quotidiana di tutti noi, perché, più di tutti, impattano sulla vita delle persone, nei tempi e nei luoghi delle nostre città. Un modello di pluralismo imprenditoriale e distributivo, che tiene insieme tradizione e innovazione, imprese familiari e società di capitali, persone e territori.

Attività che esprimono quell’economia della “socialità”, che è il tratto distintivo del Made in Italy, e che assicurano vivibilità e qualità della vita nelle nostre città e nei centri storici.
Riportare alla normalità e mantenere vitale questo mondo di imprese (a cominciare dal turismo, dalla ristorazione, dal commercio al dettaglio, dalla cultura e dal tempo libero) significa investire su quella parte dell’economia reale che può realmente avere un effetto moltiplicatore sull’economia e un effetto equilibratore sulla società".

WhatsApp_Image_2021-04-01_at_11.21.402.jpegWhatsApp_Image_2021-04-01_at_11.14.59.jpegWhatsApp_Image_2021-04-01_at_11.21.39.jpegWhatsApp_Image_2021-04-01_at_11.21.42.jpegWhatsApp_Image_2021-04-01_at_11.21.38.jpegWhatsApp_Image_2021-04-01_at_11.21.40.jpegWhatsApp_Image_2021-04-01_at_11.21.401.jpegWhatsApp_Image_2021-04-01_at_11.21.41.jpeg

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.