1

App Store Play Store Huawei Store

corta lingotto oro mano

DOMODOSSOLA- 02-12-2015- Nel corso di un’operazione di controllo ai fini doganali di routine svolti nel mese di novembre presso la stazione ferroviaria internazionale di Domo i funzionari dell’ufficio delle dogane insieme ai militari della Guardia di Finanza, hanno rinvenuto all’interno di un bagaglio di un viaggiatore di nazionalità cinese, tre piccoli lingotti d’oro insieme a polvere d’oro ciascuno all’interno di singole buste in plastica per un totale di circa 35,00 grammi. Il passeggero, alla consueta domanda circa il possesso di merce, valuta, valori o altri generi da dichiarare alla dogana italiana, rispondeva negativamente: “Quest’ulteriore risultato- spiegano dalla Gdf- scaturito dalla ormai consolidata collaborazione tra la Guardia di Finanza e l’Ufficio delle Dogane del Vco, conferma la necessità di mantenere alto il livello di attenzione su questo particolare settore al fine di garantire una continua e costante attenzione ai trasferimenti di oggetti preziosi da e per il nostro Paese”.

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.