1

App Store Play Store Huawei Store

corta blardone bella beaver

DOMODOSSOLA- 11-12-2015- Rientrato in ‪Italia dalla trasferta americana Max Blardone può dirsi ‪soddisfatto “a metà” delle prestazioni ottenute, ma senza troppo tempo a disposizione per riflettere, Max è già in partenza per la gara di domani, sabato 12, in Val d’Isère, terza tappa di Coppa del Mondo, il cancelletto di partenza di Val d’Isère è fissato alle ore 9,15. Come sempre, sarà possibile seguire Max in diretta tv su Rai Sport 1 ed Eurosport e commentare con l’hashtag dedicato #maxalmax sui suoi canali social: “Per quanto riguarda la trasferta americana da poco conclusa- spiegano dal team di Max- sciare sulla neve americana, così “diversa” rispetto alla nostra, e ottenere comunque prestazioni interessanti è stato molto importante per Max. Una trasferta che lo sciatore ha inaugurato con due giorni di “prove generali” a Copper Mountain, in Colorado, per entrare fin da subito nello spirito competitivo. Proprio a Copper Mountain, il gigantista ha partecipato alle gare della prestigiosa Nor-Am-Cup, insieme ad altri 150 atleti del circuito americano, chiudendo con un buon piazzamento e con il 3° e 4° posto guadagnati nelle manche del primo giorno. Trasferitosi poi a Beaver Creek per la gara di Coppa del Mondo, domenica 6 Dicembre è entrato nel vivo della competizione. Sulla “Bird of Prey” (che nel 2006 l’aveva visto vittorioso!), ha guadagnato nella prima manche un buon 15° posto, a cui Max ha saputo dare solo continuità nella seconda manche, senza la prestazione e quei “guizzi” straordinari in più, cui da sempre ci ha abituato”.

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.