1

App Store Play Store Huawei Store

corta volley bistrot squara 2016

DOMODOSSOLA- 13-12-2015- Seconda vittoria consecutiva per il Bistrot 2mila8 volley,

sabato scorso i domesi hanno infatti espugnato la difficile palestra del Volley Lasaliano Torino, portando a casa così il secondo tie-break in due partite e chiudendo con una vittoria gli scontri diretti ( 3 su 4 dei quali vinti), contro le dirette concorrenti in chiave salvezza. In realtà il campionato rimane apertissimo sia in testa, che in cosa, con un sacco di partite finite contro-pronostico e numerosissimi tie-break giocati, il chè vuol dire che la sfida per la salvezza rimarrà probabilmente aperta fino all'ultima giornata. La vittoria di sabato è sicuramente molto importante, anche se rimane un pò di rammarico perché i domesi erano avanti 2 a 0 (esattamente come il sabato prima in casa contro l'Alessandria) e si sono fatti poi raggiungere sul 2 pari,anche se sono comunque riusciti a chiudere a proprio favore un tiratissimo tie-break, vincendo 13 a 15. Coach De Vito parte nel primo set con Savoia in regia, opposto Cuda, schiacciatori De Vito e Baccaglio, centrali Pedaci e Gironda, libero Turci. Nei primi frangenti di match la ricezione ossolana soffre un pò e fatica a trovare precisione; l'esperienza aiuta i domesi a rimanere a galla. Sul solito buon turno a servizio di Savoia, Domo inizia a prendere un discreto vantaggio che poi porterà fino alla fine vincendo il primo parziale 21 a 25. Nel secondo set si riparte uguale, ma con Domo molto più preciso in fase di cambio palla, mentre i padroni di casa iniziano ad aumentare il numero di errori. Il set non è mai in bilico e i domesi si portano avanti di 10 lunghezze anche se poi il vantaggio diminuisce leggermente e i bianco-blu vincono 18 a 25. Nel terzo set i torinesi effettuano un paio di cambi di ruolo, spostando il loro migliore attaccante dal centro al posto 4 (cambio che poi risulterà determinante). Il set parte comunque nuovamente fortissimo per Domo (0 a 5), ma i padroni di casa impattano immediatamente. Sul 10 a 12 per Domo, l'arbitro commette un errore abbastanza grave a sfavore degli ossolani. Da quel momento la squadra inizia a sbagliare diversi palloni. Coach De Vito prova a cambiare qualcosa inserendo Poletti e Cardoletti, ma nonostante una rimonta negli ultimissimi punti il set viene chiuso dai torinesi 25 a 23.  Nel quarto set è il Bistrot a partire malissimo. Una marea di errori in tutti i fondamentali (emblematici i cinque errori consecutivi a servizio) da parte di De Vito & company, regalano subito al Lasaliano un buon vantaggio iniziale. Rientrano ancora Poletti e Cardoletti e come nel set precedente la rimonta è quasi completata, ma si spegne nuovamente sul 25 a 23. A questo punto, magicamente, Domodossola ritrova le forze mentali, si ricompatta e parte subito in vantaggio nel quinto set. Si gira sul 6 a 8 a favore dei domesi, poi una buona gestione del doppio cambio, e quindi un'alternanza tra i registi Savoia e Cardoletti  con tre attacchi sempre in prima linea, consente ai domesi di chiudere bene il match vincendo 13 a 15, nonostante sul 10 a 12 un attacco di Poletti dentro di quasi mezzo metro venga fischiato incredibilmente fuori dal direttore di gara, accendendo così le polemiche in casa Domodossola. L'importante era comunque vincere e la squadra ha centrato pienamente l'obiettivo. Ad inizio stagione sembrava impensabile riuscire ad ottenere tutte queste vittorie, ma fortunatamente i domesi ora hanno trovato una buona quadra. Certo, fare meglio è sempre possibile, e anche in queste ultime due vittorie al tie-break la squadra poteva sicuramente far meglio, ma comunque l'attuale settimo posto con 11 punti in classifica è un risultato di tutto rispetto. Da sabato prossimo inizia però un turno di ferro nel quale Domodossola dovrà affrontare tutte le squadre in corsa play-off. Si inizierà sabato 19/12 alle ore 18:00 al Palaspezia con il Volley Caluso, squadra che però esce da tre sconfitte consecutive e che quindi arriverà a Domodossola sicuramente molto determinata e desiderosa di riscatto. Il match della serie C sarà l'occasione per scambiarsi anche gli auguri natalizi con una fetta di panettone offerta dalla società 2mila8volley. 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.