1

App Store Play Store Huawei Store

corta monteleone arresto ndrangheta

TRONTANO- 15-12-2015- E' nato a Cinquefrondi, paese calabrese

da cui provengono molti dei 36 arrestati dai carabinieri nell'operazione contro tre cosche della Piana di Gioia Tauro. Maurizio Monteleone, classe 1974, da anni residente in Ossola, a Trontano, e con un impiego come pizzaiolo nella vicina Briga, è l'ossolano arrestato stamane. Ancora non si conoscono le accuse nei sui confronti, ma genericamente contro i 36 arrestati si suppongono associazione per delinquere di tipo mafioso, insieme, a vario titolo, a detenzione e porto di armi da guerra e comuni da sparo, ricettazione, rivelazione ed utilizzazione di segreti d'ufficio, favoreggiamento personale, traffico e detenzione illeciti di sostanze stupefacenti o psicotrope, estorsione, furto, spendita e introduzione nello Stato di monete falsificate e danneggiamento seguito da incendio, tutti i reati sono aggravati dal metodo mafioso. Nelle prossime ore si attende una conferenza dei carabinieri per spiegare i dettagli dell'operazione.

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.