1

App Store Play Store Huawei Store

giorgio ferroni

CREVOLADOSSOLA - 22-07-2021 - Il punto nascite del San Biagio come elemento scatenante di una questione molto più ampia e che riguarda l'intero assetto sanitario del VCO, dai medici di base che mancano ai servizi che faticano a ripartire. IL sindaco di Crevoladossola Giorgio Ferroni non si accontenta delle risposte fornite dai vertici della sanità regionale sulla "riapertura" del Punto nascite - che pure è un elemento importante, dice - ma chiede alla Regione come intende proseguire relativamente al nuovo ospedale in regione Nosere, quello promesso all'Ossola due anni fa e votato dai sindaci (tra cui lo stesso Ferroni) e che oggi pare però essersi arenato. Ferroni chiede quindi che la Regione si presenti al territorio chiarendo le sue idee sul progetto complessivo della sanità nel territorio.


 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.