1

App Store Play Store Huawei Store

Cannot find nuova_sede_associazione_musei_ossola subfolder inside /var/www/ossola24/images/articles/nuova_sede_associazione_musei_ossola/ folder.
Admiror Gallery: 5.2.0
Server OS:Apache/2.4.46
Client OS:Unknown
PHP:7.4.16

ok.corta inaugurazione ufficio amo

CREVOLADOSSOLA- 17-12-2015- E' stata inaugurata giovedì sera

alla presenza del sindaco di Crevoladossola, comune che ha messo a disposizione la struttura, la nuova sede dell'Associazione Musei dell'Ossola, nata grazie ad un progetto del Gal e finora ospitata nei loro uffici. Da oggi invece si è trasferita stabilmente nell'area finora dedicata all'ufficio turistico della Proloco di Crevoladossola, attualmente gestita in collaborazione con la Società Operaia: “Per riempirla di contenuti- ha spiegato il presidente della Soms- si è aperta una collaborazione importante collegata al discorso museale che lo renderà più di un ufficio turistico, come Società Operaia siamo lieti di questo connubio, per poter dare un impulso maggiore a questa struttura che è molto bella, dislocata in posizione strategica e con una bella area esterna da valorizzare". Il presidente della Amo Paolo Lampugnani ha spiegato: “L'idea è quella di creare una sinergia con il territorio e utilizzare questo posto anche come luogo di cultura, lasciare questa sede ai ragazzi che si laureano per presentare la loro tesi inerente al territorio, con tanti progetti per l'estate e farlo diventare un punto di cultura anche enogastronomica, con uno spazio disponibile per presentazioni, invitare gli artisti a presentare i loro lavori”. Il presidente dell'Associazione Musei dell'Ossola Paolo Lampugnani ha poi sottolineato come continui l'attività editoriale dell'Associazione, con una guida che si sta preparando per tutti i musei dell'Ossola, questa volta dedicata al museo della Casaforte di Formazza, bilingue (tedesco ed italiano) per volontà dell'associazione walser che ha contribuito in maniera rilevante alla sua realizzazione. La guida, come quella dedicata al museo di Viceno sia avvale di un importante contributo dei ragazzi del Liceo Spezia di Domodossola, e fa parte di un progetto in collaborazione con la regione Piemonte per la valorizzazione del territorio. La guida sarà in vendita presso il museo di Formazza e appunto presso la nuova sede di Crevoladossola. Proprio per iniziare con un percorso di cultura a 360 gradi il Formont ha presentato anche in questa occasione il nuovo dolce ossolano ideato da Stefano Comazzi e Diego Rondolini “L'idea è quella di rivisitare dei piatti tradizionali per rivalutare la cucina del territorio, in questo caso la torta di pane vigezzina, calibrando e aggiungendo ingredienti diversi ed aggiungendone degli altri abbiamo ottenuto un gnocchetto in uno sciroppo aromatizzato all'arancia in una salsa di cioccolato fondente e lampone”.

Per la videointervista a Paolo Lampugnani clicca qui

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.