1

App Store Play Store Huawei Store

corta falcini consorzio alberi

VILLADOSSOLA – 19-12-2015 Il Consorzio di Filiera Forestale del Vco ha ottenuto un contributo, su fondi del Piano di Sviluppo Rurale regionale, per la gestione di boschi di protezione, ossia per quei boschi dove la funzione produttiva è subordinata a quella di presidio contro il dissesto idrogeologico. I lavori, per un importo complessivo di oltre 700.000 euro, sono stati presentati ieri a Villadossola dal presidente Gianfranco Rainelli e dal direttore Luciano Falcini. I lavori inizieranno nel 2016 per concludersi nel 2017. Si tratta di interventi di varia natura miglioramento dei boschi per la funzione protettiva interventi sulla viabilità minore sentieristica e di lotta alla processionaria del pino. I boschi interessati si trovano nei comuni Antrona, Viganella, Montescheno, Toceno, Malesco, Villette, Bognanco. Il Consorzio svolge ordinari compiti di assistenza tecnica in materia forestale e di verde pubblico; esegue tagli di boschi e miglioramenti forestali; interventi di lotta alla processionaria del pino; gestisce il “sentiero didattico-forestale al Lusentino. Ha inoltre fornito il cippato di legna per l’alimentazione di alcuni impianti di teleriscaldamento a biomasse forestali presenti in provincia. Per il piano di sviluppo di rurale il consorzio intende realizzare una piattaforma a Villadossola nell'area Saia dove conferire e lavorare il materiale legnoso di cui la provincia è ricca. 


Per le videointerviste clicca qui

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.