1

App Store Play Store Huawei Store

castello vogogna

VOGOGNA – 14-10-2021 - La novità editoriale "Fregüj, briciole di memoria in cucina tra ValGrande e Lago Maggiore" sarà presentata nella sala conferenze del castello di Vogogna alle 21 di domani venerdì 15 ottobre. La pubblicazione fornisce una fotografia rappresentativa della cultura gastronomica di una civiltà rurale del territorio, attraverso la registrazione di informazioni e ricordi, testimonianze scritte o verbali, a volte solo briciole appunto (fregüj in dialetto) del recente passato.

L’incontro, presentato da Claudio Zella Geddo, vedrà la partecipazione di Alberto Bergamaschi, presidente dell’Associazione Culture d’Insieme nel VCO, che ha promosso l’iniziativa editoriale e coordinato la raccolta di gran parte del materiale documentativo, Cristina Pasquali e Carlo Bava dell’Associazione Gabarè, che ne hanno curato l’armonizzazione in un testo di piacevole lettura e impreziosito da numerose fotografie, Ilaria Generelli, anche lei dell’associazione Culture d’Insieme nel VCO, le cui illustrazioni accompagnano, con leggerezza e creatività, il lettore in un viaggio nello spazio tra giardini, orti, boschi.

Dalla collaborazione fra le due associazioni è così nato un libro che illustra il lungo viaggio degli alimenti, dalla produzione alla cucina, originando piatti che nella trascorsa cultura rurale montanara sono vera e propria gastronomia, ma anche cultura e storia.

L’opera, una bella raccolta di vecchie ricette, si apre con la descrizione dei territori, dei prodotti base dell’orto, del bosco, quindi delle erbe selvatiche e degli usi in base alle conoscenze e alle esperienze del passato, spesso valide anche ai nostri tempi.

 

 


Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.