1

App Store Play Store Huawei Store

anziana aggredita

DOMODOSSOLA- 02-02-2016- Non si nasconde uno dei protagonisti dell''episodio avvenuto giovedì 28 gennaio intorno alle ore 8,20 alla rotonda della tangenziale Dalla Chiesa, all'altezza dell' imbocco della strada che sale a Vagna, dove, tra una anziana signora ed un uomo è avvenuta una discussione. Nei giorni scorsi l'anziana, Italia, di 78 anni, ha cercato testimoni di quella, che suo dire, è stata un' “aggressione verbale” con minacce: “Cerchiamo testimoni” chiedeva la donna indicando le “persone che si sono dovute fermare in coda con l'auto”. Ora chi si fa vivo è proprio l'altro interlocutore, che scrive in una mail: “Voglio precisare- scrive Renato Bossalini- che la signora conosce perfettamente la persona e i motivi per cui è stata avvicinata, in quanto ormai sono mesi che si aggira per Domodossola raccontando a tutti falsità riguardanti la figlia. Fortunata cercando in tutti i modi di screditarla e di infangare la sua indubbia rispettabilità .Visto che io di quest'ultima sono il compagno e avendo con lei un figlio, mi sono permesso di consigliare alla signora di smetterla immediatamente con questi comportamenti. Sicuramente non mi sono rivolto a lei ridendo e scherzando ma da qui arrivare a parlare di aggressione ce ne passa un bel po'. Consiglio anche alla figlia denunciante di evitare in futuro di usare questi metodi pseudo sensazionalistici che agli occhi di chi conosce bene i fatti reali sembrano delle vere pagliacciate. Queste cose nel mondo civile si affrontano nelle sedi opportune, cosa che per altro sta già avvenendo, e non usando la rete o i mezzi di informazione riempendoli di falsità e accuse assurde”.

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.