1

App Store Play Store Huawei Store

b atleti allenatori valmalenco

DOMODOSSOLA- 03-02-2016- Chiusi i 7° campionati Italiani di sci Nordico e Alpino che si sono svolti a Chiesa Valmalenco, Organizzati dal comitato Lombardo della Fisdir 7 società partecipanti. Anche due gruppi stranieri con atleti Down della Francia, e Fillandia totale di una sessantina di atleti, il GSH Sempione 82Tigros, Fondazione Luigi Orrigoni, Fondazione Comunitaria del VCO.

Si e presentata con sette atleti conquistano 4 titoli Italiani, quattro argenti, tre bronzi. Accompagnati dal proprio allenatore Gian Mauro Rossi, Michele Hor, Nadia Falsetti, Ornella Roat il dirigenti Ezio Lucio, con molti genitori al seguito, da far notare l’assenza del capitano Mario Borghini sfortunato lo scorso anno, debilitato dalla febbre, quest’anno s’infortuna in allenamento.

Il padrone ancora lui Carlo Pellanda (in odore di nazionale per i prossimi mondiali a marzo) dei 1000 metri tecnica classica al suo quinto anno consecutivo che oltre al titolo stabilisce ancora il miglior tempo de campionati premiato con una medaglia d’oro, e un quarto posto nei 5000 mt. Nicholas Babino chiude i campionati con due medaglie di bronzo nei 1000 e 3000 mt. Mohammed Atarchi quarto nei 1000 medaglia di argento nei 3000 mt.

Nella categoria Down master Alberto Ferraris si riconferma campione Italiano per il secondo anno consecutivo nei 1000 e 3000 mt. nella stessa gara categoria senior Matteo Manini conquista un argento nei 1000 mt, un bronzo nei 3000 mt. Nella categoria promozionale s’invertiscono le parti lo scorso anno e stato Claudio Gasperi a vincere il titolo quest’anno deve si fa per dire accontentare della seconda piazza, a favore del suo compagno Samuel Bionda che vince il titolo nella 200 sprint.

Staffetta 3X1000 mt agonisti, conquistano l’argento con Mahammed Atarchi, Nicholas Babino, Carlo Pellanda,

Bisogna ringraziare gli allenatori Mauro, Michele, Nadia, Ornella, il dirigente Ezio. che anche, con cosi pochi allenamenti sono riusciti a portare i ragazzi in buone condizione per queste finali nazionali, il Centro fondo di Riale la famiglia Sandretti che sempre premurosa nei nostri confronti nel prepararci la pista, quest’anno non e stato facile visto la pochissima neve.

Se il buongiorno si vede dal mattino anche nel 2016 per la GSH Sempione 82 Tigros sarà altro anno da record! Speriamo!

L’appuntamento adesso e il 12 e 13 marzo campionati regionale a Sestriere e Pragelato, in compagnia dei veterani dello sport che disputeranno i loro campionati Italiani. Terzo anno consecutivo che veterani dello Sport e Fisdir Piemonte Val d’Aosta gareggiano e fanno festa insieme.

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.