1

App Store Play Store Huawei Store

b pastore oreste sindaco re

VIGEZZO- 05-02-2016- Mentre continua a migliorare la situazione di contenimento dell'incendio nei boschi della Vigezzo il sindaco di Re Oreste Pastore, dopo tre giorni e notti in prima linea di lotte contro fiamme e fumo, esprime un caldo ringraziamento a tutti quelli che hanno contribuito a non far degenerare la situazione: “A mente lucida credo, e come me tutti gli altri colleghi sindaci che sono scesi in questi giorni in prima linea- spiega Oreste Pastore- di dovere un largo ringraziamento a tutti quelli che ci hanno aiutato. A quella linfa vitale che sono i volontari, la ricchezza dell' Italia, e di tutte le forze dell'ordine, dei vari settori, scesi in campo, sempre presenti con centinaia di uomini pronti, preparati e disponibili. E poi abbiamo sentito la solidarietà dell'intera Ossola, quando è stato richiesto di dare una mano e di portare qualcosa da mangiare ai volontari abbiamo ricevuto in pochissimo tempo tantissime disponibilità e tanta di quella roba da mangiare da dover subito dire di non portare più niente. E' stata veramente una cosa positiva”. Intanto si aspettano le piogge previste per domani sera per cantar vittoria, il fuoco infatti si insinua anche nelle radici degli alberi e con il vento caldo di questa notte potrebbero scoppiare nuovi focolari. Le due aree pericolose sono a Zornasco ed una scollinatura tra i comuni di Villette e Re, in frazione Folsogno, dove il Canadair ha continuato a buttare acqua sino al tramonto, nel periodo in cui c'era meno vento e riusciva a passare in quel tratto”.

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.