1

App Store Play Store Huawei Store

pellets gab8a165f1 640

12-08-2022 -- Nelle ultime settimane si sono moltiplicate le truffe per la vendita di legna/pellet . L'allarme lo lancia la polizia del Canton Vallese, ma ormai nessun luogo può dire esente dalle truffe perpetrate in Internet. I truffatori pubblicano principalmente annunci su Facebook Marketplace, quindi comunicano tramite WhatsApp. Offrono metri cubi di legna o pellet a prezzi molto vantaggiosi e spesso utilizzano nomi di aziende locali per guadagnarsi credito. I truffatori chiedono ogni volta il pagamento anticipato e ovviamente la merce non viene mai consegnata.

La polizia cantonale del Vallese sta attualmente svolgendo diverse indagini in collaborazione con il pubblico ministero del Canton Vallese.

La Polizia consiglia:

- Utilizza il sistema di valutazione della piattaforma di annunci. Guarda le valutazioni del venditore, ma ricorda che possono anche essere false, specialmente quando trovi alcune valutazioni molto buone e alcune pessime.
- Stai in guardia quando le offerte sono ovviamente troppo vantaggiose.
- Sii sospettoso quando il venditore indica un luogo nel tuo paese ma devi pagare all'estero.
- Assicurati, quando effettui il bonifico, che il venditore sia anche il titolare del conto.
- L'ideale è ritirare la merce personalmente e pagarla in quel momento.